Sei in: Home » Articoli

Rai nega accesso agli atti al Codacons su compensi Festival Sanremo: Associazione ricorre al Tar

Il Codacons ricorrerà al Tar in seguito al diniego da pare della Rai dell'accesso agli atti che si riferiscono ai compensi elargiti dall'azienda agli ospiti e ai protagonisti dell'ultimo Festival di Sanremo. Secondo le motivazioni dell'azienda, i presupposti sarebbero insussistenti e mancherebbe “una idonea rappresentazione e motivazione sul punto dell'interesse qualificato (…) e quindi effettivo, serio, fondato, non emulativo nè esplorativo o riconducibile a mera curiosità o al generico comune interesse alla trasparenza”, come si legge dalle motivazioni dell'azienda. “Il rifiuto della Rai è un fatto grave - dichiara il Presidente Codacons, Carlo Rienzi dopo aver appreso la notizia del diniego - e ci costringe a ricorrere al Tar del Lazio perchè obblighi la rete di Stato alla trasparenza e a mostrarci come vengono spesi i soldi dei cittadini e l'entità dei compensi legati al Festival di Sanremo”.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(11/05/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF