Sei in: Home » Articoli

Cassazione: coniugi vivono sotto tono? Il mantenimento deve tenere conto del reddito effettivo

La Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent. n. 7614/2009) ha stabilito che, durante il matrimonio, scegliere di comune accordo di avere un tenore di vita basso nonostante i redditi alti, non fa scendere, in caso di separazione, l'assegno di mantenimento che resta parametrato alle entrate. La Corte ha infatti precisato che “ai fini della determinazione del tenore di vita” occorre fare “riferimento alle potenzialità della coppia” e non anche alle libera scelte di vita di entrambi i coniugi in pendenza del vincolo.
(08/04/2009 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
» Il pignoramento
» Condominio: multe fino a 2mila euro al mese all'amministratore che non comunica i nomi dei morosi
» Niente testimoni se non sono indicati nella denuncia di incidente
» RC Auto: vietata la clausola che impone il carrozziere
In evidenza oggi
Strisce blu: senza bancomat sosta gratis, un'altra conferma da FirenzeStrisce blu: senza bancomat sosta gratis, un'altra conferma da Firenze
Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euroBonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF