Sei in: Home » Articoli

Giustizia: al via i tribunali on-line

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, di concerto con il Ministro della Giustizia ha firmato un Protocollo d'intesa per la realizzazione di programmi d'innovazione digitale. Tra gli interventi previsti si segnalano le notificazioni telematiche delle comunicazioni e degli atti processuali ad avvocati e ausiliari del giudice, il rilascio telematico di certificati giudiziari e aumento degli sportelli sul territorio, la trasmissione telematica delle notizie di reato tra forze di polizia e procure della Repubblica, la registrazione telematica degli atti giudiziari civili presso l'Agenzia delle Entrate, l'accesso pubblico via rete alle sentenze e ai dati dei procedimenti, in attuazione del Codice dell'Amministrazione digitale, la razionalizzazione, evoluzione e messa in sicurezza delle infrastrutture ICT, dei sistemi informatici e della rete di telecomunicazione della giustizia.
L'intervento si pone il fine di semplificare le modalitą di svolgimento dei servizi che l'Amministrazione della Giustizia rende agli utenti e, contemporaneamente, di ridurre i costi di funzionamento degli uffici, razionalizzare e rendere pił efficienti le infrastrutture e le reti di trasmissione della Giustizia tramite il Sistema Pubblico di Connettivitą (SPC) e la rete privata delle Forze di Polizia per le funzioni di ordine e sicurezza pubblica.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(07/12/2008 - Cristina Matricardi)
Le pił lette:
» Avvocati: fino a mille euro per ogni figlio
» Quali beni non possono essere pignorati?
» Giovani avvocati: fino a tremila euro per master e titoli
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Condominio: per la telecamera sulle parti comuni l'unanimitą non serve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF