Sei in: Home » Articoli

CDM approva decreto legge per l'UniversitÓ

Il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta del Ministro dell'istruzione, dell'universitÓ e della ricerca, Mariastella Gelmini, il decreto legge sull'universitÓ. Il Ministro ha chiarito che il decreto non Ŕ la riforma dell'universitÓ ma solo un provvedimento di pochi articoli che non prevede blocchi per i concorsi universitari giÓ banditi e che stanzia 500 milioni di euro solo per le universitÓ pi¨ virtuose. Nel decreto si parla anche del turn over dei docenti: per ogni docente che andrÓ in pensione si potranno assumere 2 o 3 ricercatori.
Il decreto-legge si si propone la valorizzazione del merito ed ha come obiettivo la qualitÓ del sistema universitario e della ricerca. In un comunicato stampa del Governo si legge che le disposizioni del decreto sono finalizzate a: "favorire il reclutamente di giovani ricercatori nelle UniversitÓ; incentivare con una quota significativa del finanziamento statale (7%) le UniversitÓ che, sulla base di parametri oggettivi di valutazione, favoriscono la ricerca ed il merito; prevedere parametri oggettivi per la valutazione dei professori e dei ricercatori e per la formazione delle Commissioni di valutazione; stanziare nuove risorse per favorire la realizzazione di residenze universitarie e consentire a tutti i capaci e meritevoli aventi diritto di usufruire delle borse di studio". Dopo l'approvazione delle misure pi¨ urgenti, il Ministro Gelmini ha presentato al Consiglio le linee guida per l'UniversitÓ, "che costituiranno i contenuti di un ampio disegno di legge di prossima presentazione al Parlamento ed i cui capisaldi saranno: autonomia degli Istituti, responsabilitÓ degli operatori e riconoscimento del merito".
(07/11/2008 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Condominio: il condizionatore voluminoso va rimosso
» Divorzio: niente assegno per chi guadagna pi¨ di mille euro
» Video e foto sui social all'insaputa di chi Ŕ ripreso? Ora si rischia il carcere
» Licenziamento anche per l'assenza di pochi minuti
In evidenza oggi
Avvocatura: professione prestigiosa ma ferita dalla crisiAvvocatura: professione prestigiosa ma ferita dalla crisi
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF