Sei in: Home » Articoli

L'oblazione nel caso di reati di competenza del Giudice di Pace

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione (sentenza del 27 novembre 2002) ha stabilito che l?istituto dell?oblazione di cui agli artt. 162 e 162-bis c.p. è applicabile anche per quei reati che sono di competenza del Giudice di Pace. Tale istituto infatti, osserva la Corte, ha carattere generale e non può considerarsi ostativa alla sua applicabilità la previsione di nuove sanzioni come la permanenza domiciliare e il lavoro di pubblica utilità. Tali nuove sanzioni, infatti, vanno considerate come pene detentive ?della specie corrispondente a quella della pena originaria ad ogni effetto di legge?.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(04/01/2003 - Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF