Sei in: Home » Articoli

Agenzia Entrate: i dati delle preferenze del 5 per mille

L'Agenzia delle Entrate ha reso noto di aver ultimato il censimento delle autocertificazioni ridefinendo l'elenco dei soggetti validamente iscritti relativamente al volontariato che possono usufruire del 5 per mille 2006.
Nel complesso è stato rilevato che i contribuenti italiani hanno espresso (considerando tutti e 4 i settori interessati), ben 15.854.201 preferenze su un totale di 26.391.936 dichiarazioni.
Al volontariato sono andate ben 9.418.595 preferenze, agli enti della ricerca scientifica 2.172.226, alla ricerca sanitaria 2.195.203 mentre 2.068.177 preferenze a sostegno delle attività sociali di 8.093 Comuni italiani.
L'Agenzia ha inoltre indicato che i possibili destinatari del 5 per mille per l'anno 2007 sono invece 32.355, così distribuiti: 31.773 nell'elenco dell'Agenzia delle Entrate (lettera a), che comprende 24.259 Onlus, 3.011 associazioni di promozione sociale e 4.503 associazioni riconosciute; 496 enti della ricerca scientifica e dell'università (elenco lettera b); 86 enti della ricerca sanitaria (elenco lettera c).
(24/06/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Fumare in spiaggia: multe fino a 300 euro per chi butta i mozziconi
In evidenza oggi
Vaccini: 75mila firme per la petizione contro il decretoVaccini: 75mila firme per la petizione contro il decreto
Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studioAvvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF