Sei in: Home » Articoli

Amianto : le disposizioni Inpdap per lo stabilimento Acna di Cengio

Nei confronti dei lavoratori dello stabilimento ex ACNA di Cengio sono stati estesi, a decorrere dal 1° gennaio 2004, i benefici previdenziali di cui all?articolo 13, comma 8, della legge 27 marzo 1992, n. 257 e successive modificazioni, già riconosciuti in favore dei lavoratori esposti all?amianto. A seguito dei diversi interventi normativi che si sono succeduti nel tempo, il beneficio previdenziale previsto per questi ultimi ha subito sostanziali modifiche sia nell?entità che nell?incidenza ai fini pensionistici. A decorrere dal 1° ottobre 2003, per effetto di quanto disposto dall?articolo 47, comma 1, della legge 24 novembre 2003, n. 326, il beneficio pensionistico, consistente nella maggiorazione del periodo di esposizione all?amianto, viene ridimensionato; in particolare, il coefficiente di rivalutazione è ridotto da 1,5 a 1,25 ed il periodo figurativo incide solo ai fini della misura e non della maturazione del diritto.
(Inpdap, Circolare 10.10.2006 n° 21)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/11/2006 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Pensioni pagate in più, l'Inps non può chiedere indietro i soldi
» Avvocati: al via la petizione contro la Cassa forense
» In bus senza biglietto: non scendere è reato
» Casalinga quarantenne: sì al mantenimento anche se in grado di lavorare
» Il padre anziano può regalare il patrimonio agli amici anziché lasciarlo alle figlie
In evidenza oggi.
Avvocati: al via la petizione contro la Cassa Forense
Parte da Catania la petizione contro i costi della Cassa Previdenza Forense
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF