Sei in: Home » Articoli

La posizione previdenziale non si esaurisce con il decadimento dall'impiego

La posizione previdenziale non si esaurisce con il mero decadimento dall'impiego. Conseguentemente si ha diritto a ricongiungere la contribuzione maturata ai sensi della legge 45/90 (nella fattispecie la contribuzione proviene dall'Inarcassa) con la contribuzione derivante da rapporto di pubblico impiego. L'interpretazione dell'articolo 1 e 5 della legge 45/90 (ricongiunzione periodi previdenziali per liberi professionisti) non pu e non deve precludere il diritto generale alla "ricongiunzione della contribuzione ai fini del conseguimento di una unica pensione". (Ludovico De Grigiis) LaPrevidenza.it, 20/01/2006
Corte dei Conti Toscana, Sentenza 30.11.2005 n 817
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/02/2006 - www.laprevidenza.it)
Le pi lette:
» In arrivo il "congedo mestruale"
» Equitalia: rottamazione anche per il sovraindebitamento
» Tasse ridotte dal giudice fino al 90%
» Gassani: 1 coppia su 5 in Italia separata in casa, per non finire sul lastrico
» Autovelox: nei centri abitati serve la pattuglia
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF