Sei in: Home » Articoli

Modificata la disciplina delle scuole per le professioni legali

Con D.M. 10 marzo 2004, n. 120 il Ministro dell'istruzione ha apportato alcune modifiche al D.M. 21 dicembre 1999, n. 537 che disciplina l'istituzione e l'organizzazione delle scuole di specializzazione per le professione legali. In particolare viene modificata la disciplina dell'esame di ammissione alla scuola, che verrà effettuato sulla base di cinquanta quesiti nelle materie di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto processuale civile e procedura penale, che verranno predisposti in tre elaborati distinti dalla Commissione di esperti nominata dal Ministro dell'istruzione di concerto con il Ministro della giustizia. Al momento delle prove un candidato sorteggerà l'elaborato che sarà oggetto di esame.

(Ministero dell'istruzione, dell'universit? e della ricerca, D.M. 10/03/2004, n.120, G.U. 07/05/2004, 106)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(17/05/2004 - Media Italia)
Le più lette:
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
In evidenza oggi
Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticantiAvvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
Giudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibileGiudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibile
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF