Sei in: Home » Articoli

Divorzista, tributarista, fallimentarista ed arriva anche il 'debitalista'.

avvocato toga legge sentenza
di Guido Rini - Siamo abituati a sentire comunemente dei termini in riferimento ad alcune specializzazioni del diritto immediatamente riconducibili alla branca dell'ordinamento sulla quale il professionista ha sviluppato le proprie competenze tanto da poter essere considerato una specialista.

Debitalista Toviamo quindi per il diritto di famiglia e le separazioni il divorzista, per il diritto del lavoro il giuslavorista od ancora per il contenzioso tributario il tributaria.

L'elenco si potrebbe allungare ma era immutabile nel tempo , fino a che l'attuale congiuntura che affossa le economie e strapazza gli spread dei paesi posti a meridione del nostro continente introduce nostro malgrado un'altra figura nel panorama delle precedenti: il debitalista. Si potrebbe definire come colui che esercita in forma autonoma abituale e professionale l'attività nell'area della gestione della posizione debitoria di privati ed imprese nelle varie fasi in cui si sviluppa il rapporto di obbligazione che vede il proprio cliente /assistito parte passiva.

Ma in concreto ci si potrebbe chiedere ," Si, ma costui cosa fa ? ". Nella fase di programmazione del debito il professionista si interessa della protezione patrimoniale preventiva attraverso l'utilizzo di specifici strumenti di diritto previsti dall'ordinamento giuridico italiano (Fondo patrimoniale e Mandato fiduciario) ed altri rinvenibili nel diritto internazionale (Trust). Nella stadiazione avanzata delle criticità delle insolvenze il debitalista si occupa di rimuovere gli ostacoli derivanti da eventi pregiudizievoli elaborando opportune istanze di cancellazione dalle banche dati dei cattivi pagatori finalizzate alla proposizione sia in via stragiudiziale nella forma tipica della segnalazione e del reclamo che in quella giudiziale con il ricorso all'Autorità Garante per la protezione dei dati personali , altresì provvede alla cancellazione dal Bollettino dei Protesti ove ne sussistano le condizioni permettendo così all'ex protestato di tornare ad una migliore possibilità di accedere al credito.

Il debitalista dedica una parte importante della propria professionalità alla riduzione della massa debitoria per mezzo di cosiddette operazioni di saldo e stralcio, che possono portare ad estinguere il debito finanche con una riduzione del 50%. o addirittura anche meno nei casi in cui il cliente non abbia proprietà, lavoro fisso, o stipendi già pignorati. Attraverso l'utilizzo di tecniche perfettamente legali inoltre il professionista si incarica di far prorogare, dilazionare, ridurre ed addirittura annullare i debiti fiscali con Agenzia delle Entrate, Equitalia, INPS, INAIL, Stato, Enti Locali, Società di riscossione tributi e qualunque altro Ente statale.

Gli avvocati debitalisti inoltre assistono i propri clienti oltre che in ambito stragiudiziale anche in ogni fase e grado di giudizio in relazione a procedimenti sia di carattere sommario ( decreto ingiuntivo ) che ordinario ed in opposizione all'esecuzione ed agli atti esecutivi oltre che alle revocatorie.
(16/11/2012 - A.V.)
Le più lette:
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
In evidenza oggi
Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticantiAvvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
Giudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibileGiudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibile
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF