Sei in: Home » Articoli

Cig, mobilità in deroga e anticipo pagamenti

L'INPS, con circ. n. 122 del 10 dicembre 2009, sulla base di un parere espresso dall'Avvocatura centrale dell'Istituto, propone al Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, l'avvio dei pagamenti delle prestazioni relative agli ammortizzatori in deroga, nelle more dei provvedimenti che rendano disponibili gli stanziamenti di competenza delle Regioni. In data 15 dicembre 2009, inoltre, l'INPS, con messaggio n. 29223, comunica la possibilità di pagamento diretto della Cigo alle imprese in difficoltà. L'Istituto di previdenza, a seguito della condivisione della proposta da parte del Ministero del lavoro, fornisce le indicazioni necessarie per velocizzare le liquidazioni delle prestazioni e invita le sedi territoriali a sollecitare l'invio da parte dei datori di lavoro, dei modelli SR41 dei lavoratori destinatari dei previsti benefici, onde provvedere alla liquidazione delle prestazioni a sostegno al reddito nel limite delle risorse nazionali stanziate.
Nel messaggio 15 dicembre 2009, stante l'attuale periodo di crisi, l'Istituto autorizza inoltre il pagamento diretto delle integrazioni salariali ordinarie alle aziende che presentino una reale situazione di difficoltà economica, indicando alle sedi territoriali i necessari controlli da effettuare.
(23/02/2010 - Francesca Bertinelli)
In evidenza oggi:
» Pedoni: multe fino a 100 euro per chi sosta in gruppo sui marciapiedi
» Gratuito patrocinio: l'indennità di accompagnamento non è reddito
» La chiusura delle indagini preliminari
» Fatturazione elettronica: nessun obbligo per le piccole partite Iva
» Rinnovo porto d'armi difesa personale

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss