L'infermiere che attendendo di intervenire non impedisce il realizzarsi di una causa lesiva a danno del paziente, cagiona, de facto, il danno medesimo e risponde ex art 2043 C.C., semprechè l'evento sia incontrovertibilmente idoneo a produrre il danno (nesso causale).

Cassazione civile, Sentenza 31.3.2000 n. 3928 - Mauro Di Fresco
Condividi
Feedback

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi: