Il Ministero del Lavoro e della previdenza sociale ha provveduto ad emanare il decreto direttoriale 9 luglio 2007di determinazione, per l'anno 2007, del reddito medio giornaliero di cui all'art.3 del DPR 28/12/1970 n.1434 e successive modificazioni, parificandolo alla classe di retribuzione meno elevata stabilita per la categoria dei salariati fissi. Il reddito medio giornaliero moltiplicato per l'aliquota IVS, vigente per l'anno 2007, dà  luogo al contributo integrativo lordo (allegato n. 1 - colonna 4). L'aliquota IVS, in base a quanto disposto dall'articolo 1, comma 769, legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Finanziaria 2007) è stata elevata dello 0,3%, pertanto, risulta pari a 8,84% cui va addizionato lo 0,50% (cfr. circ. n. 252/1998).
Inps, Circolare 6.11.2007 n. 123
Condividi
Feedback

(03/12/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Taglio del cuneo fiscale dal 1° luglio 2020
» Pochi spiccioli di reddito di cittadinanza? Niente bonus coronavirus!