Sei in: Home » Articoli

Cassazione: incidente in autostrada? Le spese per la rimozione sono a carico del concessionario

La Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent. n. 13762/2006) ha stabilito che il veicolo incidentato o comunque abbandonato in autostrada deve essere prontamente rimosso a spese dell'ente concessionario. I Giudici di Piazza Cavour hanno evidenziato come in autostrada le condizioni si sicurezza "devono essere immediatamente garantite, e tali condizioni non attengono esclusivamente all'intervento della polizia stradale, che non dispone di attrezzature di rimozione, ma alla funzione propria dell'ente concessionario di un pubblico servizio, che peraltro a pagamento" e che "l'obbligo della prestazione discende direttamente dalla concessione come servizio pubblico e dalle relative garanzie di sicurezza e di agibilit della sede autostradale che devono essere sempre e prontamente (se non immediatamente) garantite". Naturalmente, precisa infine la Corte, "rimane salvo il diritto di rivalsa nei confronti del proprietario del veicolo incidentato o abbandonato".
Leggi la motivazione della sentenza
(29/06/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito  miliardarioAddio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito miliardario

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF