Sei in: Home » Articoli

Marche e Umbria: riscossione dei tributi sospesi da gennaio 2005

Con D.M. 25 agosto 2004 il Ministro delle finanze ha differito i termini di ripresa della riscossione dei tributi sospesi a seguito del sisma del 1997 nelle Marche e nell'Umbria. I versamenti dei tributi sospesi per effetto delle ordinanze n. 2728 del 1997 e n. 2908 del 1998 relativamente agli adempimenti ed ai versamenti di natura tributaria connessi all'accertamento ed alla riscossione di imposte e tasse erariali, regionali e locali, ivi compresi i versamenti di entrate aventi natura patrimoniale ed assimilata, dovute all'amministrazione finanziaria e ad enti pubblici anche locali sono effettuati in un'unica soluzione entro il mese di gennaio 2005 o mediante rateizzazione mensile senza aggravio di interessi e sanzioni. Glia altri adempimenti tributari vanno effettuati entro il mese di febbraio 2005.

(Ministero dell'economia e delle finanze, D.M. 25/08/2004, G.U. 03/09/2004, 207)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(12/09/2004 - Media Italia)
Le pi¨ lette:
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il reato di ricettazione
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pecOpposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pec
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF