Sei in: Home » Guide Legali » Le donazioni » Il contenuto della donazione

Il contenuto della donazione

Cos'è il contenuto di un contratto, quali sono gli elementi essenziali e accidentali della donazione e come va interpretato il contenuto della donazione
Guida sulle donazioni

Il contenuto del contratto individua l'insieme delle regole (che, ove non ulteriormente scomponibili, vengono anche definite "elementi" del contratto) che le parti stabiliscono e formalizzano per iscritto, eventualmente dinanzi al notaio (o ad altro pubblico ufficiale a ciò legittimato).

  1. Il contenuto dei contratti
  2. Donazione: gli elementi essenziali del contratto
  3. Donazione: gli elementi accidentali del contratto
  4. Contenuto della donazione: come accertarlo

Il contenuto dei contratti

[Torna su]

Una distinzione che normalmente la dottrina effettua nel classificare il contenuto o gli elementi di un contratto è quella fra elementi essenziali ed elementi accidentali, riconoscendosi solo ai primi il carattere della necessarietà ai fini della possibilità di inquadrare il contratto posto in essere all'interno di un dato schema contrattuale.

Solo dalla presenza di tutti gli elementi essenziali, difatti, si può dedurre l'applicabilità delle disposizioni che la legge detta per quel dato "tipo" contrattuale.

Donazione: gli elementi essenziali del contratto

[Torna su]

Per quanto riguarda in particolar modo la donazione, è elemento essenziale la presenza di una clausola attraverso la quale una parte, ovverosia il donante, assume un'obbligazione o dispone di un diritto, senza corrispettivo, a favore di un'altra parte, ovverosia il donatario.

Donazione: gli elementi accidentali del contratto

[Torna su]

Tutti gli altri elementi del contratto di donazione sono definiti dalla dottrina "accidentali", dato che la loro eventuale mancanza non fa venir meno l'esistenza della donazione in quanto tale. Tra questi, assumono particolare rilevanza la condizione, il modo (o onere) e il termine.

In ogni caso, anche gli elementi accidentali, se presenti, possono assumere un rilievo fondamentale per realizzare l'assetto di interessi previsto dalle parti.

Contenuto della donazione: come accertarlo

[Torna su]

Il contenuto della donazione via accertato interpretando il contratto conformemente ai criteri ermeneutici previsti dagli articolo 1362 e seguenti del codice civile.

Tuttavia, non trova applicazione l'articolo 1370 del codice civile (che disciplina l'interpretazione contro l'autore della clausola). Va inoltre detto che la previsione dell'articolo 1371 del codice civile, che si occupa dell'ipotesi in cui il contratto sia ancora oscuro nonostante il ricorso alle regole interpretative, comporta sempre la valutazione della donazione nel senso meno gravoso per il donante ma non, in caso di donazione modale, nel senso meno gravoso per l'onerato, dato che ciò comporterebbe una maggiore gravosità per il donante.

Aggiornamento: ottobre 2019

« La causa della donazione Gli elementi accidentali »
Condividi
Seguici
Feedback

Newsletter f t in Rss