Le comunità montane

Indice della guida di diritto amministrativo
A cura di Maria Luisa Foti
Modifica questa guida

Funzioni, disciplina e organi delle comunità montane, enti locali costituiti da comuni montani e parzialmente montani

In base a quanto previsto dall'art. 27, le comunità montane "sono unioni di comuni, enti locali costituiti fra comuni montani e parzialmente montani, anche appartenenti a province diverse, per la valorizzazione delle zone montane per l'esercizio di funzioni proprie, di funzioni conferite e per l'esercizio associato delle funzioni comunali". 

Per la costituzione delle comunità montane, è necessario un provvedimento del Presidente della Giunta regionale. 

Una volta costituita, la comunità ha un organo rappresentativo e uno esecutivo composti dai sindaci e dagli organi dei comuni partecipanti alla comunità. 

Le stesse regole valgono per la costituzione delle Comunità isolane e d'arcipelago.