Sei in: Home » Articoli

Facebook: arriva la chat per i minori

Facebook apre ai minorenni con Messenger Kids dedicato agli under13
bambino mostra cartello like su facebook

di Gabriella Lax - Messenger di Facebook apre ai più piccini. La chat di uno dei più importanti social network, preclusa agli under 13, corre ai ripari. Per scambiarsi immagini, messaggi e video i giovanissimi non dovranno essere iscritti al social network, né inserire un loro numero di cellulare, la chat funzionerà grazie all'account dei genitori ed alla rete wifi. Al momento la novità di Facebook sarà disponibile negli Usa, in anteprima per alcuni gruppi di utenti e solo per iPhone e iPad. Ma i tecnici di Facebook sono al lavoro per portare l'applicazione anche su Android e Amazon.

Messenger di Facebook apre agli under13

Messenger per i più piccoli nasce con l'intento di essere uno strumento di comunicazione familiare tra figli e genitori, nonni e nipoti. Trattandosi di bambini o poco più cambiano regole e contenuti per evitare malintenzionati, hacker e pedofili.

Non sono previste pubblicità o la possibilità di fare acquisti. Il funzionamento, inoltre, è limitato alla rete WiFi. Ai più piccoli sarà consentito bloccare alcuni contatti ma non far cancellare messaggi o nasconderli nel caso dell'auspicato controllo da parte dei genitori.

Ma le critiche alla novità sono dietro l'angolo.

Oltre ai pericoli già menzionati, recenti studi hanno mostrato che l'utilizzo dei social predispone i teenager a maggior depressione, ansia e sonnolenza.

(05/12/2017 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Affido condiviso: sì a diritto di visita rigido per tutelare i figli
» Reato di invasione di edifici: in arrivo multe fino a 2mila euro
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss