Sei in: Home » Articoli

Ryanair: interviene l'Antitrust e la procura di Bergamo apre inchiesta

Dalla compagnia intanto fanno sapere che entro fine settimana si troverà soluzione per il 95% dei passeggeri
boing Ryanair che decolla

di Gabriella Lax - Dopo la cancellazione dei voli l'Antitrust apre un procedimento nei confronti di Ryanair per pratiche commerciali scorrette, in violazione del Codice del Consumo.

Leggi: Ryanair: voli cancellati, come tutelarsi


RyanAir, interviene l'Antitrust

L'Antitrust, come informa una nota stampa, ha aperto un procedimento istruttorio nei confronti di Ryanair. Al vettore irlandese sono contestate le cancellazioni dei voli effettuate o da effettuarsi nelle prossime settimane che potrebbero configurare una violazione dei doveri di diligenza di cui all'art. 20 del Codice del consumo. Le stesse nella maggior parte dei casi da riferire a «ragioni organizzative e gestionali già note al professionista, quindi non a cause occasionali ed esogene al di fuori del suo controllo, causando notevoli disagi ai consumatori che avevano da tempo programmato i propri spostamenti e già prenotato e pagato il relativo biglietto aereo». La seconda contestazione invece riguarda «il tenore e le modalità delle informazioni con le quali la compagnia ha informato i passeggeri della cancellazione dei voli e ha loro prospettato le possibili soluzioni (rimborso o modifica biglietto), che potrebbero essere idonei a indurre in errore i consumatori circa l'esistenza e quindi l'esercizio del loro diritto alla compensazione pecuniaria previsto dal Reg. CE 261/04 proprio in caso di cancellazione dei voli».

A questo si aggiungano le rimostranze di Graziano Delrio, ministro ai trasporti che ha spiegato «Non si fanno sconti a nessuno. Il passeggero è un cittadino che ha i suoi diritti, tutelati dalla legge. E quindi se Ryanair li ha violati, ne pagherà le conseguenze».

Procura Bergamo apre inchiesta

Intanto da Bergamo, la procura della Repubblica ha aperto un'inchiesta a seguito dell'esposto presentato dall'associazione dei consumatori Codacons. "Ora la magistratura dovrà chiarire quando Ryanair abbia avuto consapevolezza delle difficoltà organizzative con i voli, se vi siano stati ritardi nella decisione di disporre le cancellazioni, se la compagnia stia rispettando la normativa sui risarcimenti ed eventuali ipotesi penalmente rilevanti" spiega il presidente Carlo Rienzi in una nota.

Nelle more, comunicano i consumatori sul sito del Codacons "sarà pubblicato oggi il modulo attraverso il quale i viaggiatori potranno far valere i propri diritti.

Ben 315mila passeggeri con i voli cancellati

Ben 315mila passeggeri subiranno i disagi delle cancellazioni dei voli fino a fine ottobre. La comunicazione viene dalla stessa compagnia aerea che rende note le 2.100 cancellazioni su 103mila voli complessivi nelle prossime 6 settimane.

Nella nota stampa si legge «Tutti i 315mila clienti hanno ricevuto lunedì un avviso via email che li informava delle modifiche al loro volo, offrendo voli alternativi e rimborsi» e, secondo la compagnia, la cifra è inferiore alla stima originale di 390 mila clienti perché le prenotazioni per settembre sono state il 90% ma per ottobre il 70%.

Ryanair: entro fine settimana soluzione per 95% dei passeggeri

Entro la fine di questa settimana, Ryanair intende trovare una soluzione per il 95% dei 315mila passeggeri coinvolti dalle cancellazioni, con la riprotezione su altri voli o con i rimborsi. ad annunciarlo è la compagnia in occasione dell'assemblea degli azionisti svolta oggi a Dublino.

(21/09/2017 - Gabriella Lax) Foto: By Adrian Pingstone (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons
In evidenza oggi:
» Cassazione: reato per chi rivela la relazione con una donna sposata
» Decreto ingiuntivo: nell'opposizione non si può contestare l'appartenenza al condominio
» Avvocati: perché portano la toga nera?
» Il fax interrompe la prescrizione?
» Ape volontaria: guida pratica alla pensione anticipata


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss