Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Obbligo di preventivo per gli avvocati: anche la mediazione tra i costi

Condividi
Seguici

Anche gli ordini scendono in campo: in allegato il fac-simile predisposto dall'ordine degli avvocati di Potenza
avvocato che firma un atto

di Valeria Zeppilli - Il preventivo scritto obbligatorio per gli avvocati è realtà dal 29 agosto scorso e, ad esso, non si può più sfuggire.

Così, i Consigli dell'Ordine degli Avvocati stanno iniziando a mobilitarsi per orientare i propri iscritti e sostenerli nella gestione del nuovo onere.

Primo tra tutti l'ordine di Potenza che ha diffuso sul proprio sito web un modello utilizzabile per il conferimento dell'incarico professionale con contestuale preventivo (qui sotto allegato).

Preventivo avvocati: le informazioni da mettere nero su bianco

Il fac-simile è molto dettagliato e invita quindi gli avvocati a mettere nero su bianco quante più informazioni possibili. Vediamo le principali.

Tra i costi, ad esempio, vanno inseriti non solo quelli per l'assistenza giudiziale ma anche quelli per l'assistenza stragiudiziale finalizzata a risolvere bonariamente le controversie, compresi, quindi, i compensi per l'eventuale procedura di mediazione.

Nel modello è riportata anche la dichiarazione di entrambe le parti di ritenere il compenso congruo, proporzionato e soddisfacente, oltre che la dichiarazione del cliente di essere stato informato del grado di complessità dell'incarico e di tutti i futuri ipotizzabili oneri.

Il cliente viene sollecitato inoltre ad impegnarsi a pagare con tempestività i preavvisi di parcella emessi dall'avvocato e a corrispondere quanto dovuto a quest'ultimo per la fase giudiziale in corso in caso di mediazione o di recesso. Il compenso, poi, va corrisposto a prescindere dalla liquidazione giudiziale e dalla condanna dell'altra parte alle spese. Se invece la liquidazione prevede un importo maggiore rispetto a quanto pattuito, la differenza sarà riconosciuta a favore dell'avvocato.

Nell'accordo per il conferimento dell'incarico vanno poi chiaramente indicati gli estremi della polizza assicurativa.

Infine, il modello predisposto dal COA di Potenza contiene la specificazione, da parte dell'avvocato, che il mancato pagamento costituisce causa di scioglimento del contratto, con autorizzazione all'immediata rinuncia al mandato senza alcuna responsabilità.

COA Potenza modello di preventivo e conferimento dell'incarico
Valeria Zeppilli
Consulenza Legale
Avvocato e dottore di ricerca in Scienze giuridiche, dal 2015 fa parte della redazione di Studio Cataldi -- Il diritto quotidiano. Collabora con la cattedra di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto delle relazioni industriali dell'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti - Pescara.
(06/09/2017 - Valeria Zeppilli) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Incidenti stradali: aumenta il danno biologico
» Fino a tre anni di prigione per chi offende il prof
» Il testo del codice di procedura penale aggiornato. Anche in formato PDF
» Online la versione aggiornata del codice penale. Anche in PDF
» Guidare un natante senza patente nautica: ecco tutte le regole

Newsletter f t in Rss