Sei in: Home » Articoli

Ristoranti: c'è lo sconto bimbi educati

La trovata di un ristoratore di Padova spopola sul web
scontrino di un ristorante

di Gabriella Lax - Una volta era la mamma che diceva "Se fai il bravo ti faccio il regalino". Ora è il ristoratore che invece se il bimbo fa il bravo fa lo sconto ai genitori! E' quanto avvenuto in un ristorante di Padova, dove una comitiva di genitori si è vista applicare lo sconto "bambini educati". Ad applicarlo, racconta il Mattino di Padova, è il gestore di un'enoteca cittadina. Non capita spesso che i bimbi, riescano a mantenere il bon ton nei canoni del chiasso consentito a chi ha la loro età. Così, di fronte a questa eccezione il gestore, Antonio Ferrari, ha deciso di premiare i genitori con uno sconto del 5% e di pubblicare sui social lo scontrino con tanto di sconto praticato grazie ai bimbi buoni. 

Lo scontrino è stato battuto ad una comitiva di dieci persone (di cui 6 bambini) arrivata a pranzare nel locale padovano. I bimbi sono rimasti educati al tavolo, senza correre, strillare e fare capricci. Tanto che è lo stesso gestore, non poco sorpreso, ad affermare «È - stata - una gioia vederli». La domenica a pranzo per Ferrari è, infatti, il giorno del "terrore" con piccoli che scorrazzano per le sale e urlano rincorrendosi, rendendo difficile lavorare. Ecco perché ha deciso che gli esempi di buone abitudini ed educazione andassero enfatizzati e premiati. E chissà che ora qualche altro ristoratore italiano non decida di seguire la trovata del collega padovano…

(14/02/2017 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Colpo di frusta: si al risarcimento anche senza esami strumentali
» Cassazione: lo screenshot vale come prova
» Cassazione: lo screenshot vale come prova
» Telefono: i costi di disattivazione sono illegittimi
» Ecco chi è Giuseppe Conte, il premier in lizza


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss