Certificazioni e prestazioni sanitarie

Seguici su Facebook e su G. Plus
Torna all'indice della finanziaria 2009
1.Al fine di garantire la riduzione degli adempimenti meramente formali e non necessari alla tutela della salute a carico di cittadini e imprese e consentire l'eliminazione di adempimenti formali connessi a pratiche sanitarie obsolete, ferme restando comunque le disposizioni vigenti in tema di sicurezza sul lavoro, con decreto del ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, di concerto con il ministro per la Semplificazione normativa, previa intesa in sede di Conferenza unificata, ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131 sono individuate le disposizioni da abrogare.
2.Il comma 2 dell'articolo 1 del Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, e successive modificazioni, č sostituito dal seguente: «2. Il presente Testo unico non si applica ai cittadini degli Stati membri dell'Unione europea, salvo quanto previsto dalle norme di attuazione dell'ordinamento comunitario».
Torna all'indice della finanziaria 2009
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Newsletter f g+ t in Rss