Sei in: Home » Articoli

Adoc: fare colazione costa sempre di più

colazione caffe id9973
Corrono i prezzi e che si faccia colazione a casa o al bar, gli italiani devono fronteggiare un rincaro pesante, per le proprie tasche. In un solo anno, dice l'ultima indagine Adoc, fare colazione al bar, nel 2010, è costato qualcosa come il 13,5% in più sull'anno precedente, e tra caffè e cornetto, ormai, mediamente si arriva a spendere quasi 2 euro. Ma anche chi fa colazione a casa deve fare i conti con un rincaro del 3% dei prezzi medi. In particolare, i prezzi della frutta sono cresciuti dell'11,1%, dei succhi di frutta del 7,6%, merendine del 7,3%, così anche zucchero, miele e cereali, con rincari fino al 3%. Tutto ciò ha ripercussioni sulle abitudini di consumo e alimentari degli italiani.
Infatti, sale la percentuale di coloro che non fa colazione, che passa al 15%, contro il 7% del 2007. E a fare colazione a casa è l'86% degli italiani, durante la settimana lavorativa, mentre nel weekend la percentuale scende al 77%. E solo l'11% degli italiani fa una colazione abbondante, contro una colazione semplice per il 60%.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/04/2011 - Emanuele Ameruso)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF