Sei in: Home » Articoli

Adoc: fare colazione costa sempre di più

colazione caffe id9973
Corrono i prezzi e che si faccia colazione a casa o al bar, gli italiani devono fronteggiare un rincaro pesante, per le proprie tasche. In un solo anno, dice l'ultima indagine Adoc, fare colazione al bar, nel 2010, è costato qualcosa come il 13,5% in più sull'anno precedente, e tra caffè e cornetto, ormai, mediamente si arriva a spendere quasi 2 euro. Ma anche chi fa colazione a casa deve fare i conti con un rincaro del 3% dei prezzi medi. In particolare, i prezzi della frutta sono cresciuti dell'11,1%, dei succhi di frutta del 7,6%, merendine del 7,3%, così anche zucchero, miele e cereali, con rincari fino al 3%. Tutto ciò ha ripercussioni sulle abitudini di consumo e alimentari degli italiani.
Infatti, sale la percentuale di coloro che non fa colazione, che passa al 15%, contro il 7% del 2007. E a fare colazione a casa è l'86% degli italiani, durante la settimana lavorativa, mentre nel weekend la percentuale scende al 77%. E solo l'11% degli italiani fa una colazione abbondante, contro una colazione semplice per il 60%.
(01/04/2011 - Emanuele Ameruso)
Le più lette:
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
In evidenza oggi
Divorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altroDivorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altro
Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema CorteCome si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF