Sei in: Home » Articoli

Infortuni: più di 33mila casi nei ristoranti e negli alberghi

L'ultimo numero di "Dati Inail", analizzando il fattore infortunistico su alberghi e ristoranti, evidenzia che anche il mestiere del cuoco comporta rischi significativi. Anche se il fattore infortuni che riguarda circa 286mila aziende assicurate la situazione risulta stabile, gli incidenti sono comunque su una media di oltre 33mila casi di denunce ogni anno. Nel 2008 i casi mortali sono stati 31 (di questi il 68% sono avvenuti in itinere ossia durante il tragitto per recarsi al lavoro). Secondo le stime un infortunio su tre avviene nei ristoranti che contano più di 11mila denunce nel 2008. Vi sono poi le mense con 7mila denunce, i bar con 6mila denunce e villaggi turistici e campeggi con poco più di mille e settecento denunce.
(23/02/2010 - Notiziario)
Le più lette:
» Sinistri stradali: l'auto va riparata integralmente anche se il danno supera il valore di mercato
» Case cantoniere e stazioni: in gestione gratis agli under40
» Divorzio: l'ex va mantenuta in nome della solidarietà post-coniugale
» Aste giudiziarie: operativo il portale delle vendite pubbliche
» Avvocati: polizze assicurative da adeguare entro l'11 ottobre
In evidenza oggi
Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metriCiclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospettoMulta di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF