Sei in: Home » Articoli

In libreria: Manuale fiscale 2009

Il manuale fornisce un quadro completo, organico e aggiornato dei profili applicativi dell'intero sistema tributario italiano: IRPEF, IRES, reddito d'impresa, IRAP, ICI, IVA, registro e altre imposte indirette, altri tributi locali, accertamento, sanzioni e contenzioso. Si tratta di uno strumento professionale rapido e affidabile, che si caratterizza per semplicità e chiarezza di esposizione, per il taglio operativo, per la completezza dei profili trattati per ciascun argomento e per l'immediato riferimento alle fonti. Lo scopo dichiarato è quello di mettersi nei panni del professionista che cerca di ricavare prescrizioni operative dalla sterminata produzione tributaria. L'esposizione, dunque, tralascia le questioni teoriche, si concentra sugli aspetti applicativi e si avvale di esempi, per fornire indicazioni operative sui problemi posti dalla pratica professionale. A tal fine, un sommario dettagliato, un'articolata suddivisione in parti, sezioni, capitoli e paragrafi numerati, un indice analitico particolarmente ricco (5.000 voci) e rinvii interni puntuali, consentono sia una visione d'insieme di ciascuna materia, sia un'immediata reperibilità dell'argomento specifico desiderato. La sistematica indicazione delle fonti normative e delle interpretazioni ministeriali e giurisprudenziali agevola l'ulteriore approfondimento di questioni particolari.


- Prezzo: € 104.00
- Novecento Media 2009
- Pagine 1678

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(14/04/2009 - Recensione)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietà
» Isee: il software Inps per calcolarlo online
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF