Sei in: Home » Articoli

Scuola: emanate le direttive per la formazione dei dirigenti e del personale

Lo scorso 23 maggio la Direzione Generale del Personale del Dipartimento dell'Istruzione del Ministero della Pubblica Istruzione, ha emanato due direttive (n. 46 e n. 47) per l'anno scolastico 2007/2008 inerenti le istruzioni da seguire per le attività di formazione dei Dirigenti scolastici la prima e del personale della scuola la seconda. Nella prima direttiva (n. 46 - formazione dei Dirigenti) è stata data una rilevanza maggioritaria alla valorizzazione dell'auto - aggiornamento, alla cultura e alle tecniche della valutazione, ai profili e agli aspetti problematici inerenti la complessità della gestione delle istituzioni scolastiche autonome, alle problematiche gestionali e alle ricadute organizzative e contrattuali derivanti dall'attuazione dei processi innovativi. Nel provvedimento è stato inoltre previsto che è nella libera discrezione dell'Amministrazione centrale promuovere interventi formativi diretti a sostenere i dirigenti in tutte quelle iniziative in merito all'integrazione degli alunni diversamente abili, al miglioramento degli apprendimento di base degli studenti nel percorso dell'obbligo di istruzione, all'educazione alla legalità e di contrasto al fenomeno del bullismo, ecc. Nella seconda direttiva (n. 47 - formazione del personale docente) è stata data molta importanza all'integrazione degli alunni stranieri o comunque di origine e cultura diversa da quella italiana, allo sviluppo delle competenze linguistico - comunicative e metodologico - didattiche di quei docenti impegnati nell'insegnamento della lingua inglese nelle scuole primarie, il miglioramento degli apprendimenti di base degli studenti nel percorso dell'obbligo di istruzione relativamente alla matematica, alle scienze e all'educazione linguistica con particolare attenzione all'educazione alla lettura, la diffusione della pratica musicale come fattore educativo dei giovani, ecc. Per tali iniziative è stato previsto lo stanziamento della somma di € 726.933 per i dirigenti e di € 11.819.554 per il personale docente.
Quest'ultima somma verrà poi integrata la somma di € 1.003.331 messa a disposizione di iniziative dell'Amministrazione centrale.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(30/05/2007 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» In arrivo il "congedo mestruale"
» Equitalia: rottamazione anche per il sovraindebitamento
» Tasse ridotte dal giudice fino al 90%
» Gassani: 1 coppia su 5 in Italia separata in casa, per non finire sul lastrico
» Autovelox: nei centri abitati serve la pattuglia
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF