Sei in: Home » Articoli

Violenza negli stadi: Il disegno di legge

Lo scorso 6 marzo è stato assegnato, in sede referente, alle Commissioni riunite VII (Istruzione pubblica, beni culturali) e VIII (Lavori pubblici, comunicazioni) del Senato, il disegno di legge di iniziativa governativa recante ''Interventi per la prevenzione del fenomeno della violenza connessa a competizioni calcistiche''. Il Consiglio dei Ministri aveva approvato il provvedimento lo scorso 7 febbraio. Tra le novità introdotte dal decreto evidenziamo l'introduzione di alcune misure che completano l'intervento normativo di cui al DL n. 08 del 8.02.2007 (ancora all'esame della Camera dei Deputati), l'introduzione di un programma di iniziative per diffondere tra i giovani i principi della Carta olimpica, al fine di contribuire alla promozione dei valori della non violenza e della pacifica convivenza, l'estensione, anche agli impianti sportivi destinati a competizioni calcistiche con capienza superiore alle 7.500 unità, delle stesse misure di sicurezza già previste dalla normativa vigente per gli impianti di capienza superiore alle 10.000 unità e, infine, la previsione della redazione di un codice di autoregolamentazione per le trasmissioni televisive e radiofoniche di avvenimenti calcistici e relativi commenti.
(18/03/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Gli elementi del reato
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
» Avvocato madre: arriva il legittimo impedimento per legge
» Divorzio: scacco matto all'assegno per la ex
» Canone Rai: ancora 6 giorni per chiedere l'esenzione
In evidenza oggi
Processo tributario: sentenza sospesa se il debitore non può pagareProcesso tributario: sentenza sospesa se il debitore non può pagare
Condominio: per la revoca dell'amministratore non serve l'avvocatoCondominio: per la revoca dell'amministratore non serve l'avvocato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo