Sei in: Home » Articoli

Il caso del Giudice TOSTI: sei favorevole o contrario alla presenza del CROCIFISSO in aule di giustizia - VOTA IL SONDAGGIO

computer mouse id12676
Su Posta & Risposta n. 367 pubblichiamo una lettera pervenuta alle h.20:58 di domenica 3 marzo 2013 dall'account di posta elettronica del Dott. Luigi Tosti; era, dunque, il noto Giudice anti - crocifisso l'Autore della precedente lettera e non mi resta che lasciargli la parola:
Egregio Avvocato Storani,
mi fa piacere che ci sia qualcuno che si ricordi ancora di me e della mia vicenda, per la quale attendo, come ultima spiaggia, la decisione della Corte europea dei diritti dell'uomo alla quale ho indirizzato, nel settembre 2011, il ricorso. Avere fiducia nella Giustizia della CEDU è forse un atto di utopia: comunque, quando si compiono certe battaglie per principi ideali che dovrebbero essere oramai elementari ed acquisiti dai paesi civili, bisogna accettarne le conseguenze, per quanto paradossali possano essere.
Se poi ne sia valsa la pena, è difficile giudicarlo, perché i metri che si possono usare sono tanti e dipendono dal privilegiare o meno gli ideali o l'opportunismo.
La saluto con affetto. Luigi Tosti


In tanti, invece, si ricordano di Lei, compreso il Suo compagno di scuola e di università Dott. Alberto Ventriglia che ha lasciato il seguente commento in calce alla puntata precedente n. 366) di questa rubrichetta: "Riguardo al magistrato Dott. Luigi Tosti, mio caro compagno di liceo e università a Macerata, ritengo che abbia subito un torto ingiusto dalla magistratura. Non si può sanzionare in modo così grave chi ha inteso portare avanti una battaglia di principi e di valori; quanto meno andava riconosciuta l'assoluta buona fede del Dott. Tosti, che avrebbe dovuto favorire l'applicazione nei suoi confronti del "buon senso", basilare principio di comportamento in ogni settore della vita, compreso quello giuridico. Ma Luigi è una persona ...tosta, come si ricava dal suo cognome, e sono certo che alla fine vincerà la sua guerra! Dr. Alberto Ventriglia - ventri.albe@libero.it".
A questo punto, la vicenda è devoluta d'imperio all'Assemblea Popolare di Studio Cataldi che, inappellabilmente, si pronuncerà in merito votando il sondaggio che segue oppure lasciando un commento.
Vota anche il nuovo sondaggio proposto dal Giudice Tosti:
CROCIFISSO in aula e DIVIETO per altri simboli religiosi o atei - Il sondaggio bis proposto dal Giudice TOSTI
(07/03/2013 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Ogni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratisOgni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF