Sei in: Home » Articoli

DL semplificazione e sviluppo: Adiconsum, non si taglino i controlli a imprese agroalimentari

crisi consumi mercato codacons
A breve sarà convertito il legge il testo del Decreto Legge semplificazione e sviluppo, attualmente al vaglio del Senato: nel provvedimento verranno probabilmente escluse dai controlli da parte delle autorità competenti le imprese del comparto agroalimentare e zootecnico con certificazione del sistema gestione qualità ISO, o altra certificazione, come risulterebbe possibile dall'attuale formulazione dell'art. 14, semplificazione dei controlli sulle imprese.

Per questa ragione Pietro Giordano, segretario generale di Adiconsum, ha fatto recapitare al Ministro della Salute Renato Balduzzi una lettera di denuncia affinché il provvedimento non venga confermato:“La tutela della salute dei consumatori deve essere sempre anteposta a qualsiasi esigenza di razionalizzazione o semplificazione amministrativa” ha dichiarato Giordano.

Al fine di evitare fraintendimenti, Adiconsum ha quindi chiesto attraverso la missiva di escludere in maniera esplicita i controlli ufficiali relativi all'igiene e alla sicurezza delle produzioni alimentari, così che sia assicurato anche il pieno rispetto dei regolamenti in materia forniti dall'Unione Europea.

Pietro Giordano ha inoltre aggiunto:“Il gran lavoro svolto dagli organismi di controllo sulla filiera alimentare ci colloca ai primi posti in Europa e nel mondo in termini di sicurezza e affidabilità del prodotto. E il valore del ritorno di immagine che ne otteniamo rende antieconomico qualsiasi taglio che potrebbe farci perdere questo primato. Inoltre non dobbiamo dimenticare che la tutela della salute dei consumatori deve essere sempre anteposta a qualsiasi esigenza di razionalizzazione o semplificazione amministrativa”.
(24/03/2012 - A.V.)
Le più lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere è reato
» Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF