Sei in: Home » Articoli
 » Contratti

Co.Co.pro: il Tribunale di Benevento riconosce la natura di lavoro subordinato ai contratti di collaborazione

Il Tribunale di Benevento con sentenza del 15 dicembre 2009 ha riconosciuto la nullità di sei contratti di collaborazione, disponendo la conversione di ciascun rapporto in lavoro subordinato a tempo indeterminato e il diritto al reintegro nel posto di lavoro Il Tribunale, ha deciso che il progetto contenuto nel contratto è del tutto generico e pertanto inconsistente: “ Da una attenta lettura del contratto si evince che, mentre i singoli compiti che i ricorrenti avrebbero dovuto svolgere sono elencati analiticamente, il progetto è indicato in maniera estremamente generica, consistendo nell'obiettivo di creare dei centri di orientamento locali finalizzati a creare occupazione giovanile, senza alcuna ulteriore precisazione”. Il Giudice ha costatato anche che ricorrono alcuni requisiti della subordinazione individuati dalla Corte di Cassazione che consentono di distinguere il rapporto di lavoro autonomo da quello subordinato: l'osservanza di un orario predeterminato, la continuità della prestazione lavorativa, l'inserimento della prestazione nell'organizzazione aziendale e il coordinamento con l'attività imprenditoriale, l'assenza di rischio per il lavoratore e la forma della retribuzione.
(27/02/2010 - Francesca Bertinelli)
In evidenza oggi:
» Cassazione e obbligo iscrizione gestione separata Inps: quali conseguenze per gli avvocati?
» Separazione dei coniugi: per la Cassazione nessuna violazione dolosa se il provvedimento del giudice è troppo generico
» Multe e atti giudiziari: addio alla comunicazione di avvenuta notifica (CAN)
» Carburanti: da luglio obbligo di fattura elettronica per imprese e professionisti
» Cassazione e obbligo iscrizione gestione separata Inps: quali conseguenze per gli avvocati?


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss