Sei in: Home » Guide Legali » Procedura Civile » La decisione del ricorso a sezioni unite

La decisione del ricorso a sezioni unite

Guida di procedura civile
La Cassazione è chiamata a decidere a sezioni unite in alcuni casi di particolare importanza, in altri casi la scelta è rimessa al primo presidente


In taluni casi, caratterizzati da una particolare importanza, la Corte di cassazione è chiamata a decidere i ricorsi che le sono presentati a sezioni unite. Si tratta di un collegio particolare, composto da nove giudici scelti tra coloro che fanno parte della Corte medesima.

  1. Quando la Cassazione decide il ricorso a sezioni unite
  2. Questione già decisa dalle sezioni unite
  3. Quando la Cassazione può decidere il ricorso a sezioni unite
  4. Decisione a sezioni unite: dissenso della sezione semplice

Quando la Cassazione decide il ricorso a sezioni unite

Nel dettaglio, in forza di quanto previsto dall'articolo 374 del codice di rito, la Corte di cassazione pronuncia a sezioni unite, innanzitutto, sui motivi attinenti alla giurisdizione, sui conflitti positivi o negativi di giurisdizione tra giudici speciali o tra questi e i giudici ordinari e sui conflitti negativi di attribuzione tra la pubblica amministrazione e il giudice ordinario.

Questione già decisa dalle sezioni unite

Tuttavia, se la questione di giurisdizione è già stata decisa in passato dalle sezioni unite, il ricorso può essere assegnato anche alle sezioni semplici.

Fanno eccezione i casi di impugnazione delle decisioni del Consiglio di Stato e della Corte dei conti, che, se hanno a oggetto una delle questioni contemplate dall'articolo 374, vanno sempre decisi a sezioni unite.

Quando la Cassazione può decidere il ricorso a sezioni unite

Oltre ai casi in cui la decisione del ricorso deve avvenire necessariamente a sezioni unite (con la sola eccezione vista al paragrafo precedente), vi sono alcune ipotesi in cui la scelta di assegnare il ricorso a tale collegio è rimessa alla discrezionalità del primo presidente della Cassazione.

Si tratta delle ipotesi in cui i ricorsi presentino una questione di diritto che le sezioni semplici hanno già deciso in senso difforme e delle ipotesi in cui i ricorsi abbiano a oggetto una questione di massima di particolare importanza.

Decisione a sezioni unite: dissenso della sezione semplice

Se vi è stata una decisione a sezioni unite, può anche accadere che la sezione semplice ritenga di non condividere il principio di diritto enunciato dal tale collegio.

In tal caso, la sezione semplice deve rimettere la decisione del ricorso alle sezioni unite con ordinanza motivata.

Si tratta, in sostanza, dell'unico modo attraverso il quale le sezioni semplici possono manifestare il proprio dissenso rispetto a quanto statuito a sezioni unite, essendone altrimenti vincolate.

Aggiornamento: novembre 2019

Condividi
Seguici
Feedback

Newsletter f t in Rss