Sentenze in forma semplificata

L’art. 74 dispone che il giudice decide con sentenza in forma semplificata, nel caso in cui ravvisi la manifesta fondatezza ovvero la manifesta irricevibilità, inammissibilità, improcedibilità o infondatezza del ricorso. L’art. 74 spiega poi che la motivazione della sentenza può consistere in un sintetico riferimento al  punto  di  fatto o di diritto ritenuto risolutivo ovvero, se del caso, ad un precedente conforme.

Condividi
Seguici
Feedback

Newsletter f g+ t in Rss