Definanziamento leggi di spesa non utilizzate negli ultimi tre anni

Secondo quanto prevede l’art.1 del decreto-legge, le autorizzazioni per le spese i cui stanziamenti annuali non risultano impegnati per gli anni 2007, 2008 e 2009 saranno definanziate. Su proposta del Consiglio dei Ministri e con decreto del Presidente del Consiglio entro il 30 settembre del 2010 saranno individuate, per ogni ministero, le autorizzazioni di spesa da de finanziare. Le nuove  disponibilità verranno quindi versate all'entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnate al fondo ammortamento dei titoli Stato.

Condividi
Seguici
Feedback

Newsletter f g+ t in Rss