Ammortizzatori sociali in generale

Indice della guida

Attraverso la cassa integrazione, indispensabile per sostenere lavoratori e imprese in temporanea difficoltà, e l’assicurazione sociale per l’impiego di cui usufruirà chi ha perso il lavoro, si mira ad ampliare notevolmente il numero dei soggetti tutelati con costi più ridotti, passando dagli 8 ai 12 milioni di soggetti interessati e includendo anche i contratti a termine e gli apprendisti. L'assegno per chi perde il lavoro sarà pari a un massimo di 1.119 euro con una durata non superiore ai 18 mesi diversamente da quanto accadeva prima.

Print Friendly and PDF
Newsletter f g+ t in Rss