Banche dati per gli appalti pubblici

Indice della guida

Semplificazione nel settore degli appalti pubblici, il Governo Monti ritocca la gestione degli appalti di servizi, lavori e forniture consentendo una gradazione delle misure adottabili in caso di esclusione dalle gare che verrano valutate dalla pubbloca amministrazione appaltante.

A partire dal prossimo anno  prenderà poi vita la nuova banca dati  dei contratti pubblici  che semplificherà l'operato delle imprese che si presenteranno a gare di appalto e che   non saranno onerate da procurarsi documenti e certificazioni  attestanti la presenza dei requisiti indicati nei bandi di gara.

Il decreto Semplificazioni  introduce la banca nazionale dei contratto pubblici  che consentire una immediata verifica dei requisiti di ordine generale e speciale  richiesti per la partecipazione  alle gare di affidamenti di lavori pubblici. 

Condividi
Seguici
Feedback

Newsletter f g+ t in Rss