Lo stralcio delle cartelle è disposto dal decreto Sostegni e prevede la cancellazione in automatico delle cartelle sotto i cinquemila euro
mano che cancella parole debiti da una lavagna

Agenzia delle entrate, lo stralcio delle cartelle

[Torna su]

Per lo stralcio delle cartelle fino a 5.000 euro, è stato firmato il decreto MEF che stabilisce i tempi per la cancellazione dei debiti. Il 31 ottobre 2021 è la data entro la quale sarà eseguito e, per la verifica del limite di 30.000 euro di reddito, si attingerà ai dati delle certificazioni uniche e delle dichiarazioni dei redditi. La nuova pace fiscale riguarderà circa 2,5 milioni di italiani.

Debiti cancellati in automatico, requisiti

[Torna su]

Per la cancellazione quali sono i requisiti? i requisiti per accedere al condono del decreto Sostegni si sostanziano in debiti fino a 5.000 euro; ruoli datati dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010; un limite di reddito di 30.000 euro nel 2019.

Cancellazione dei debiti, le scadenze

[Torna su]

Lo step successivo è quello dell'Agenzia delle Entrate che, entro il prossimo 20 agosto, dovrà trasmettere l'elenco dei codici fiscali dei contribuenti con debiti fino a 5.000 euro. Sempre l'Agenzia, entro il 30 settembre dovrà comunicare, in base alle certificazioni uniche e delle dichiarazioni dei redditi, i codici fiscali dei contribuenti esclusi perché oltre la soglia prestabilita dei 30.000 euro. Incrociando gli accertamenti ed i dati sarà possibile stabilire l'entità della platea dei beneficiari del condono ed entro il 31 ottobre i debiti verranno cancellati in automatico. Entro il 15 novembre, poi, il concessionario incaricato del recupero dovrà presentare la richiesta di rimborso, spesato con "oneri a carico del bilancio dello Stato" in due rate: una entro il 31 dicembre 2021, di almeno il 70% del totale; l'altra entro il 30 giugno 2022. Ed infine, il 30 novembre gli enti creditori avranno l'elenco delle quote annullate per poter procedere alla cancellazione a seguito dell'annullamento e all'eliminazione dalle scritture patrimoniali.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: