Anci e Funzione Pubblica lavorano alla creazione di un nuovo modulo con le semplificazioni valide per ottenere l'agevolazione fiscale
lavori in casa con superbonus 110 per cento

Superbonus, modulistica unica

[Torna su]

Una modulistica unica per la comunicazione inizio lavori asseverata (Cila) applicata ai lavori del Superbonus. A pensarci ci sono l'Associazione nazionali comuni italiani (Anci) con il Dipartimento della Funzione Pubblica. Cambia dunque il modello per la presentazione della Cila (Comunicazione inizio lavori asseverata) con l'obiettivo di adeguarsi alle norme che regolano il Superbonus.

Superbonus, interventi da realizzare con Cila

[Torna su]

Gli interventi agevolati con il Superbonus, per ciò che ha previsto il decreto Semplificazioni, tranne quelli che implicano la demolizione e ricostruzione dell'edificio, sono considerati manutenzioni straordinarie e possono essere realizzati solo con la Cila. Il documento attesterà dunque: gli estremi del titolo abilitativo che ha previsto la costruzione dell'immobile; gli estremi del provvedimento che ha consentito la legittimazione dell'immobile, come il titolo abilitativo in sanatoria; che la costruzione dell'edificio è stata ultimata prima del 1° settembre 1967. Non serve invece lo stato legittimo degli immobili ossia la documentazione, rilasciata da un tecnico abilitato, che dimostri la regolarità dell'immobile e l'assenza di violazioni urbanistiche.

Gli step verso il nuovo modello

[Torna su]

Rispetto al modello ordinario di Cila ci sarà una parte aggiuntiva in cui indicare gli estremi del titolo abilitativo o del provvedimento che ne ha consentito la legittimazione. O, in alternativa, l'attestazione che la costruzione è stata completata in data antecedente al 1° settembre 1967. Un primo step nell'iter per arrivare ad una modulistica unica è l'intesa dell'Esecutivo con Regioni e Comuni al via in queste settimane. Il modulo potrebbe non essere approvato prima della conversione in legge del decreto, che proprio ha già cominciato il viaggio nelle commissioni Affari costituzionali e Ambiente della Camera. Tuttavia imprese e professioni spingono per arrivare in tempi brevi ad avere la nuova modulistica.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: