Webinar gratuito il 28 maggio 2020 di Nuove Frontiere del Diritto in collaborazione con Gruppo24Ore e con il patrocinio anche di Studio Cataldi
martello del giudice in verde simbolo di diritto ambientale
di Paolo M. Storani - Vi attendiamo numerosi nella sala virtuale della piattaforma Webex alle ore 11:30 del 28 maggio 2020, con termine alle ore 13:30, per un sontuoso oltre che gratuito webinar di Nuove Frontiere del Diritto in collaborazione con il Gruppo24Ore in materia di diritto ambientale nell'epoca dell'emergenza.

Il diritto ambientale nell'epoca dell'emergenza - Webinar 28.5.2020 h. 11:30-13:30

Avvierà i lavori un messaggio di saluto del Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Roma, il caro Avv. Antonino Galletti, prestigioso Collega che non ha mai lesinato tutti gli sforzi possibili a tutela dei temi caldi della nostra delicatissima e strategica professione, talvolta così angariata.

Seguirà l'introduzione del convegno ad opera dell'Avv. Enrico Lubrano, Consigliere dello stesso Ordine degli Avvocati di Roma, contitolare della Commissione di Diritto dello Sport e Attività Sportive del COA capitolino.

Il nutrito programma contempla dapprima la relazione dell'Avv. Prof. Francesco Mazza, docente di diritto penale presso l'Università di Cassino, founding partner dello Studio MEP MEPLAW - international law firm con sede principale a Roma, intitolata «Il diritto penale dell'ambiente: limiti di una normativa emergenziale»; un autore che gli affezionati visitatori di questa rubrica hanno apprezzato in un recente contributo.

Dopo l'intervento del sottoscritto Avv. Paolo M. Storani su «Il nesso di causalità negli eventi estremi» seguirà quello su «Ecomafie ed appalti nell'emergenza: cosa abbiamo capito dai terremoti de L'Aquila ed Amatrice al Ponte Morandi fino al Covid-19» della cara Collega Avv. Federica Federici del Foro di Roma, presidente dell'organizzatrice «Nuove Frontiere del Diritto».

«Cronaca giudiziaria in materia di ambiente» sarà il cavallo di battaglia del Dott. Emilio Orlando, giornalista di razza e scrittore, mentre ultimerà l'evento la relazione intitolata «La comunicazione del rischio ambientale» a cura di Marco Gisotti, giornalista, scrittore e divulgatore nonché responsabile della Federazione Italiana dei media ambientali (FIMA).

Modererà l'Avv. Angela Allegria del Foro di Ragusa, che riveste la qualità di Direttore responsabile della Rivista «Nuove Frontiere del Diritto».

L'evento vedrà anche la partecipazione, seppur non annoverata in locandina, dell'Avv. Alfonso Pecoraro Scanio, più volte Ministro (anche dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare nel Prodi II) ed attualmente docente di politiche per l'ambiente ed ecoturismo presso l'ateneo di Milano Bicocca, docente di turismo e sostenibilità presso l'Università di Roma Tor Vergata.

Il webinar ha il patrocinio degli Ordini degli Avvocati di Roma e di Velletri, dell'Associazione Legali Italiani ALI, nonché del nostro portale.

Per ogni restante chiarimento rimandiamo alla locandina di presentazione (sotto allegata) che indica un accesso consentito a 150 iscritti con raccomandazione di scaricare preventivamente l'app della piattaforma Webex ed ingresso nella sala virtuale un quarto d'ora prima dell'inizio delle h.11:30.

Scarica pdf locandina Webinar 28.5.2020
Altri articoli di Paolo Storani | Law In Action | Diritti e Parole | MEDIAevo | Posta e risposta
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: