Sei in: Home » Articoli

Metrologia legale: la verifica periodica bilance

Condividi
Seguici

L'importanza dell'uso di strumenti omologati nella metrologia legale. Ecco come funziona la verifica periodica bilance, la taratura e i laboratori metrologici
strumenti misura biltek bilance

di Redazione - La metrologia legale è una materia articolata che disciplina le unità di misura, le metodologie e gli strumenti da utilizzare, i principi cui bisogna attenersi. L'importanza della materia è evidente, posto che nelle transazioni commerciali e nei rapporti economici, occorre garantire la correttezza delle misure, l'uso di strumenti omologati e verificati periodicamente. Tra questi rileva la verifica periodica bilance.

  1. La verifica periodica bilance
  2. La taratura della bilancia verificata
  3. Laboratorio metrologici certificati Accredia

La verifica periodica bilance

La verifica periodica bilance è una certificazione del corretto funzionamento di uno strumento di pesatura utilizzato nel rapporto con terzi. L'utilità pratica di effettuare una verifica periodica è quella di mantenere nel tempo l'affidabilità metrologica degli strumenti di misura per avere la sicurezza di utilizzare strumenti affidabili e precisi. Il controllo dell'avvenuta verifica periodica è effettuato dagli ispettori dell'Ufficio Metrico della Camera di Commercio.
Gli ispettori metrici svolgono questa attività di vigilanza ad intervalli casuali e senza alcun preavviso. In caso venisse trovato uno strumento sprovvisto di verifica potrebbero conseguire sanzioni e blocchi d'utilizzo. La verifica periodica deve essere effettuata per la prima volta entro 60 giorni dall'installazione dello strumento e successivamente ogni 3 anni. E' onere dell'utente metrico richiedere che venga effettuata la verifica su tutti gli strumenti da lui utilizzati durante lo svolgimento della propria attività lavorativa. Biltek è un laboratorio metrologico con abilitazione rilasciata dalla CCIAA di Torino per effettuare le procedure di verifica periodica sulle bilance statiche e dinamiche di qualsiasi produttore.

La taratura della bilancia verificata

Su ogni strumento verificato e sul quale è stata fatta la taratura, vengono posti dal tecnico incaricato dei sigilli e soprattutto un bollino a dimostrazione della verifica effettuata. Il bollino posto sullo strumento sarà di colore verde in caso di esito positivo e rosso nel caso lo strumento non fosse a norma. La verifica può e deve essere anticipata rispetto alla data di rinnovo nel caso vengano effettuati interventi di riparazione o taratura della bilancia con rimozione dei sigilli posti dal tecnico incaricato della verifica.
E' obbligatorio per chi utilizza strumenti di pesatura conoscere le normative metriche relative agli strumenti utilizzati. Nelle normative sono definiti i tempi di validità delle verifiche che variano in base al tipo di funzionamento della bilancia verificata. Per gli strumenti definiti NAWI, che sono tutte le bilance a funzionamento non automatico, la durata del periodo di validità è di 3 anni. Per gli strumenti AWI, quindi bilance e strumenti a funzionamento automatico, la durata è di solo 1 anno. Il termine per la verifica prima di uno strumento indipendentemente dal tipo di funzionamento è di 6 mesi dalla messa in funzione.

Laboratorio metrologici certificati Accredia

Per avere la garanzia di affidarsi a professionisti competenti nell'ambito delle certificazioni di strumenti di misura come le bilance è bene tener conto delle certificazioni dei centri metrologici.
Accredia è un ente che, sotto la vigilanza del ministero dello sviluppo economico, garantisce le conformità delle attività agli accordi multilaterali e di mutuo riconoscimento da parte della Comunità Europea. Accredia garantisce attraverso un modello di valutazione affidabile la competenza e l'affidabilità di un centro metrologico dotato di laboratorio come quello Biltek.
(08/02/2019 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Permesso di costruire rimborsabile se non usato o usato in parte
» Minaccia aggravata per chi insulta l'amministratore di condominio
» Cassazione: reato fingere di amare per farsi pagare
» Minaccia aggravata per chi insulta l'amministratore di condominio
» Ricerca beni da pignorare: ecco le linee guida di Milano

Newsletter f t in Rss