Sei in: Home » Articoli

Il nonno di Studio Cataldi

Se n'è andato l'avv. Mario Cataldi, papà del... papà di questo Quotidiano
toga appesa su libreria
di Paolo M. Storani - La decima puntata di Frammenti è mesta. Studio Cataldi non è solo una avveniristica sperimentazione di Rivista telematica balenata nella mente di Roberto in un'epoca in cui, a momenti, gli avvocati cambiavano ancora il nastro bicolore alla Olivetti Lexikon 80 e, pur di non fare una fotocopia (che costava cento lire), Ti invitavano ad apporre, prima di iniziare a scrivere, la carta carbone sotto il foglio protocollo del verbale d'udienza.
Studio (Legale) Cataldi è anche e sopratutto il luogo fisico in cui un Signore di antica e ben forgiata tempra, elegante, arguto e simpatico ora di 95 anni, disbrigava da vari decenni - lo ha fatto sino all'altrieri - ogni incombenza quotidiana come una miriade di altri colleghi; rispondeva al telefono in prima battuta con garbata e disponibile fermezza.
Aveva tanti e proteiformi interessi (era Sindaco, una sorta di ammirato padre della sua nobile Città, in tempi lontani in cui ero militare di fanteria ad Ascoli Piceno); quando ora capitavo per salutare Roberto, mi segnalava sempre una questione culturale con vivace curiosità ed ironia.
La più eteroclita curiosità!
Aveva incredibilmente mantenuto un'autosufficienza pressoché totale fruendo del vantaggio di abitare nello stesso palazzo in cui sorge lo studio.
Qualche volta, per trarsi d'impaccio al cospetto di una difficoltà della... modernità, invocava "Roberto, Roberto!" con tono rotondo e sicuro.
Era, in pratica, il... Nonno (oltre che di Giulia e di Francesca) del Quotidiano giuridico che anche in questo istante state consultando e che tanto Vi accompagna nel fluire delle novità incessanti.
Una vita intensa e ben spesa. Una toga che ha onorato con classe e con distacco. Non vi sono espressioni di circostanza nel commiato del Sindaco (che ha reso pubblica la notizia del decesso) Guido Castelli: "un maestro per tutti noi che abbiamo intrapreso la professione legale... Con la sua scomparsa la città di Ascoli perde un pezzo prezioso della propria storia".
Se ne stanno andando i tasselli fondativi del nostro riconoscerci comunità. 
Due giorni in ospedale senza perdere l'allegria e la bonomia; con mesta serenità LIA Law In Action ha voluto salutarlo, proprio oggi che hanno annunciato che sui Monti Sibillini il lago di Pilato, per la impressionante siccità, è evaporato.
Tendenziale evaporazione di tutto, in una terra di nessuno dei valori e delle culture, giuridiche e politiche.
Una generazione, quella cui apparteneva il... Nonno dello Studio Cataldi, di naufraghi, vale a dire di coloro che videro inabissarsi il mondo di apparenti certezze in cui si era consumata la loro prima formazione intellettuale.
Il mondo dei nostri padri, che dovettero reinventarsi ab imis le regole fondamentali.
Impresa ad un tempo entusiasmante ed impervia.
Che la terra Ti sia lieve, caro Avv. Mario Cataldi, che adoravi il mare!
(10/08/2017 - Law In Action - di P. Storani)
In evidenza oggi:
» Successioni: dal 1° gennaio 2019 solo online
» Assegno mantenimento figli naturali: quale reato per chi non lo versa?
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato
» Bollette gas: dal 1 gennaio prescrizione ridotta a 2 anni
» Cane senza guinzaglio nel cortile del condominio: cosa si rischia

Newsletter f g+ t in Rss