Sei in: Home » Articoli

Fatture online: come inviarle ed entro quando

I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sull'esercizio dell'opzione della trasmissione telematica delle fatture entro il 31 marzo 2017
fatturazione elettronica

di Redazione - C'è tempo fino al 31 marzo per esercitare l'opzione per l'invio telematico delle fatture (emesse e ricevute) all'Agenzia delle Entrate. A ricordarlo è la stessa amministrazione, chiarendo che i termini per la trasmissione saranno identici sia per chi aderirà all'opzione sia per chi non lo farà: gli stessi infatti verranno adeguati e allineati a quelli fissati dal recente d.l. n. 193/2016. Ma non solo. Con la circolare n. 1/E emanata oggi (qui sotto allegata), l'Agenzia fornisce i primi chiarimenti sui dati che vanno riportati nelle comunicazioni e sulle modalità di compilazione, precisando altresì quali contribuenti sono tenuti all'adempimento obbligatorio.

Oltre ai dati di cliente e fornitore, al numero e data della fattura, specificano, infatti le Entrate, nella comunicazione vanno inseriti anche il valore dell'Iva, ovvero, per le operazioni esenti l'inserimento di una causale da N1 a N7 (in base alla tipologia di esenzione) che permetterà di codificare la natura dell'operazione.

Circolare Agenzia Entrate n. 1/E/2017
(07/02/2017 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Arriva il Codice dei diritti degli animali
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Stop a Sim con servizi attivati e non richiesti
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss