Expo Milano 2015

Seguici su Facebook e su G. Plus
Torna all'indice della finanziaria 2009

1.Per la realizzazione delle opere e delle attivitā connesse allo svolgimento del grande evento Expo Milano 2015 in attuazione dell'adempimento degli obblighi internazionali assunti dal Governo italiano nei confronti del Bureau International des Expositions (Bie) č autorizzata la spesa di 30 milioni di euro per l'anno 2009, 45 milioni di euro per l'anno 2010, 59 milioni di euro per l'anno 2011, 223 milioni di euro per l'anno 2012, 564 milioni di euro per l'anno 2013, 445 milioni di euro per l'anno 2014 e 120 milioni di euro per l'anno 2015.
2. Ai fini di cui al comma 1 il sindaco di Milano pro tempore, senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, č nominato Commissario straordinario del Governo per l'attivitā preparatoria urgente. Entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, con decreto del presidente del Consiglio dei ministri, sentito il presidente della Regione Lombardia e sentiti i rappresentanti degli enti locali interessati, sono istituiti gli organismi per la gestione delle attivitā, compresa la previsione di un tavolo istituzionale per il governo complessivo degli interventi regionali e sovra regionali presieduto dal presidente della Regione Lombardia pro tempore e sono stabiliti i criteri di ripartizione e le modalitā di erogazione dei finanziamenti.

Torna all'indice della finanziaria 2009
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Newsletter f g+ t in Rss