Soppressione del Servizio consultivo e ispettivo tributario e della Commissione tecnica per la finanza pubblica

Seguici su Facebook e su G. Plus
Torna all'indice della finanziaria 2009
1.A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto, il Servizio consultivo e ispettivo tributario č soppresso e, dalla medesima data, le relative funzioni sono attribuite al Dipartimento delle finanze del ministero dell'Economia e delle finanze e il relativo personale amministrativo č restituito alle amministrazioni di appartenenza ovvero, se del ruolo del ministero dell'Economia e delle finanze, assegnato al Dipartimento delle finanze di tale Ministero.
2.A decorrere dalla data di cui al comma 1, sono o restano abrogate tutte le disposizioni incompatibili con quelle di cui al medesimo comma 1 e, in particolare:
a) gli articoli 9, 10, 11, 12 della legge 24 aprile 1980, n. 146, e successive modificazioni;
b) l'articolo 22 del regolamento emanato con decreto del presidente della Repubblica 26 marzo 2001, n. 107;
c) gli articoli 2, comma 1, lettera d), e 3, comma 1, lettere d) ed e), limitatamente al primo periodo, del decreto legislativo 3 luglio 2003, n. 173;
d) gli articoli 4, comma 1, lettera c), e 18 del regolamento emanato con decreto del presidente della Repubblica 30 gennaio 2008, n. 43;
e) gli articoli da 14 a 29 del regolamento emanato con decreto del presidente della Repubblica 27 marzo 1992, n. 287, e successive modificazioni.
3.A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto, l'organismo previsto dall'articolo 1, comma 474, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, č soppresso. Conseguentemente, sono abrogati i commi 477, 478 e 479 del medesimo articolo. Le risorse rivenienti dall'abrogazione del comma 477 sono iscritte in un apposito fondo dello stato di previsione del ministero dell'Economia e delle finanze. Con decreto del ministro dell'Economia e delle finanze sono adottate le variazioni degli assetti organizzativi e funzionali conseguenti alla soppressione del predetto organismo e si provvede anche con riferimento al relativo personale, tenuto conto delle attivitā di cui al comma 480 del medesimo articolo 1.
Torna all'indice della finanziaria 2009
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Newsletter f g+ t in Rss