Sei in: Home » Articoli

Concorsi: in tema di esclusione per asserito ritardo alle prove orali

Con il proposto gravame l'odierno ricorrente, premesso di avere partecipato al concorso per titoli ed esami per il conferimento di 39 posti di commissario forestale del ruolo direttivo dei funzionari del Corpo forestale dello Stato bandito con decreto del Capo del Corpo Forestale dello Stato del 3.8.2004, pubblicato sul supplemento al bollettino ufficiale del Corpo Forestale dello Stato del 9.8.2004, e di avere superato le prove scritte, ha impugnato il provvedimento con il quale il Presidente della Commissione di concorso lo ha escluso dallo svolgimento delle prove orali, per non essersi presentato il giorno e all'ora fissata per l'espletamento della prova, in applicazione del disposto dell'art. 9 del bando di concorso. Il ricorso è affidato ai seguenti motivi di doglianza: violazione di legge, violazione dei principi in materia concorsuale e dell'art. 9 del bando di concorso, eccesso di potere per contraddittorietà, illogicità, ingiustizia manifesta, travisamento dei fatti, difetto di motivazione, difetto di istruttoria, violazione del principio del buon andamento dell'azione amministrativa. Sostiene il ricorrente di essere stato assente per motivi di salute all'orario fissato per l'inizio delle prove orali, ma di essersi successivamente presentato, nel corso della mattinata e mentre le prove erano ancora in corso di svolgimento, dichiarandosi pronto a sostenere il colloquio orale, e di non essere stato ammesso alla prova per determinazione del Presidente della Commissione in applicazione del disposto di cui all'art. 9 del bando di concorso....
Vedi allegato
(13/08/2008 - Laprevidenza.it)
Le più lette:
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
» Avvocato madre: arriva il legittimo impedimento per legge
» Divorzio: scacco matto all'assegno per la ex
» Divorzio finto per pagare meno tasse: sono oltre 6mila
» Legge 104: nuove regole per chiedere i permessi
In evidenza oggi
Addio, Professore!Addio, Professore!
Separazioni online: le prime a VicenzaSeparazioni online: le prime a Vicenza
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo