Sei in: Home » Articoli

Unione Europea: le nuove regole per ingresso e soggiorno dei cittadini UE

Dallo scorso 11 aprile sono cambiate le regole per l'ingresso e per il soggiorno dei cittadini dell'Unione europea. Da quella data infatti non servirà più la carta di soggiorno rilasciata dalla Questura, ma sarà sufficiente, così come per il cittadino italiano, una semplice iscrizione anagrafica presso il Comune. Il Ministero dell'Interno ha comunicato che i cittadini dell'Unione che hanno già presentato istanza di carta di soggiorno prima di tale data potranno iscriversi all'anagrafe mostrando la ricevuta rilasciata dalla Questura o dalle Poste Italiane e autocertificando i requisiti richiesti dalle nuove disposizioni. Le regole invece non cambiano per chi non è comunitario (cittadino dell'Unione) che dovrà quindi continuare a richiedere la carta di soggiorno alla Questura.
(16/04/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Inammissibile il ricorso? Cassazione condanna il difensore in proprio al pagamento delle spese legali
» È lecito girare nudi per casa?
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
In evidenza oggi
Vittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratisVittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratis
Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoroSeparazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF