Sei in: Home » Articoli

Unione Europea: le nuove regole per ingresso e soggiorno dei cittadini UE

Dallo scorso 11 aprile sono cambiate le regole per l'ingresso e per il soggiorno dei cittadini dell'Unione europea. Da quella data infatti non servirà più la carta di soggiorno rilasciata dalla Questura, ma sarà sufficiente, così come per il cittadino italiano, una semplice iscrizione anagrafica presso il Comune. Il Ministero dell'Interno ha comunicato che i cittadini dell'Unione che hanno già presentato istanza di carta di soggiorno prima di tale data potranno iscriversi all'anagrafe mostrando la ricevuta rilasciata dalla Questura o dalle Poste Italiane e autocertificando i requisiti richiesti dalle nuove disposizioni. Le regole invece non cambiano per chi non è comunitario (cittadino dell'Unione) che dovrà quindi continuare a richiedere la carta di soggiorno alla Questura.
(16/04/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Pensioni: le novità in arrivo
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
» Usucapione: legittimo l'accordo di accertamento dinanzi al notaio
» Ddl riscossione: niente più cartelle per debiti irrisori
In evidenza oggi
Diritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilità del genitoreDiritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilità del genitore
Obbligare la moglie a discutere è reatoObbligare la moglie a discutere è reato
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF