Sei in: Home » Articoli

Veicoli sicuri e potenti - Ma chi pensa alla vettura antagonista? L'Avv. Mauro CUCCU!

auto blu strada rc autovelox
La puntata di POSTA e RISPOSTA n.211 è dedicata all'Avv. Mauro CUCCU che, alle h.8:13 del 12 gen '12 mi ha inviato un intelligente commento che propongo al popolo del web e di Studio Cataldi in particolare; al Collega CUCCU la parola: "Sarà pur vero che un autoveicolo potente è più sicuro ma, se si permettesse a tali veicoli di viaggiare a velocità sostenuta, in caso di collisione con un altro mezzo 'meno sicuro', farebbe sicuramente più danni ai passeggeri di quest'ultimo mezzo. Non dobbiamo pensare alla berlina, ma ai danni che quest'auto può provocare ad una panda. Avv. Mauro Cuccu". - Grazie, caro Mauro, per l'intervento ed a preso sempre su questo sontuoso form.
(13/01/2012 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Ogni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratisOgni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF