Sei in: Home » Articoli

In libreria: Nuove forme di responsabilità e risarcimento in materia di appalti (di Luigi D'Orazio, Maggioli, 2010)

appalto risarcimento id10003
L'opera, aggiornata al regolamento di esecuzione ed at¬tuazione del codice dei contratti, alla nuova normativa antimafia (L. 136/2010 e D.P.R. 150/2010) e al Codice del Processo Ammi¬nistrativo (D.Lgs. 104/2010), si propone come un uti¬le strumento per comprendere appieno gli innumerevoli mutamenti del nuovo diritto amministrativo, soprattutto in materia di appalti pubblici. Nell'opera si analizzano in via trasversale tutti gli isti¬tuti sostanziali e processuali oggetto di modi¬fiche normative e di ripetuti mutamenti giurisprudenziali. Vengono poi esaminati i nuovissimi istituti dell'avvali¬mento, del project financing e della class action privata ed amministrativa, sempre in chiave trasversale per consentire di muoversi con agilità nei labirinti della nuova normativa. Tra gli argomenti trattati troviamo, la disciplina della pregiudiziale amministrativa, l'introduzione del termine dilatorio per la stipulazione del contratto, l'indicazione delle azioni giurisdizionali proponibili di-nanzi al giudice amministrativo (azioni di annullamento, di condanna, di nullità ed avverso il silenzio), la nuova tu¬tela cautelare, l'informativa del privato in ordine all'intento di proporre ricorso giurisdizionale, la transla¬tio iudicii ed il risarcimento danni in forma specifica in materia di appalti.
Riferimenti: Nuove forme di responsabilità e risarcimento in materia di appalti, Luigi D'Orazio, Maggioli, ottobre 2010, p. 427, euro 43,00
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(25/04/2011 - Amedeo Pisanti)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
» Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
In evidenza oggi.
Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
AAA: cercasi medici per fare aborti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF