Competenza: competenza funzionale inderogabile

Indice della guida

 L’art. 14 stabilisce che sono devolute funzionalmente alla competenza inderogabile del Tribunale amministrativo regionale del Lazio, le controversie indicate dall'articolo 135 e dalla legge che elenca tassativamente le materie attribuite alla competenza funzionale inderogabile del Tribunale amministrativo regionale del Lazio. In ambito di poteri esercitati dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas è competente il Tar Lombardia.  L’art. 14 aggiunge che la competenza è inderogabile in quanto funzionale per i giudizi di cui agli artt. 113 (e cioè in caso di giudizio per l’ottemperanza, il cui ricorso si propone, in

generale, al giudice che ha emesso la sentenza di cui si chiede l’ottemperanza) e 119 (per alcune materie, elencate dall’art. 119 per cui è previsto il rito abbreviato) nonché per ogni altro giudizio per il quale la legge o il presente codice individuino il giudice competente con criteri diversi da quelli generali previsti dall’art. 13 del codice. L’art. 16 precisa poi che, anche in ordine alle misure cautelari, la competenza prevista dagli artt. 13 e 14 del presente codice (competenza territoriale e competenza funzionale ) è inderogabile.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Arricchisci questa pagina con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss