Sei in: Home » Articoli

I sorvegliati speciali non possono andare allo stadio

La Corte di Cassazione, sezione I penale, con sentenza n. 42283 del 15 novembre 2007, ha confermato la sentenza emessa dalla Corte d'Appello di Reggio Calabria, sorvegliati speciali non possono andare allo stadio, le partite di calcio, essendo riunioni pubbliche, contano un gran numero di persone e rendono difficile il controllo di quelle presenti e più agevole la possibilità di commettere reati. Il ricorrente condannato dalla Corte d'Appello, a tre mesi di reclusione per avere assistito, nonostante fosse un sorvegliato speciale, a una partita di calcio, contestava che l'assistere a una partita di calcio possa assimilarsi alla partecipazione a una pubblica riunione.... (Dott.ssa Cesira Cruciani)
(Cassazione, sezione I penale, sentenza del 15.11.2007, n. 42283 - Cesira Cruciani)
(10/01/2008 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it


In evidenza oggi:
» Avvocati: sentenze di merito gratis per tutti
» Il danno da perdita parentale
» Revenge Porn: cos' e cosa significa veramente
» In arrivo il decreto ingiuntivo senza giudice
» Alienazione parentale: l'unica vittima il bambino
Newsletter f t in Rss