Cos'è la lettera di presentazione, a cosa serve, come scriverla e strutturarla, consigli sullo stile e su come renderla efficace
donna tenta di scrivere una lettera di presentazione per lavoro

Cos'è la lettera di presentazione

[Torna su]

La lettera di presentazione, insieme al CV, è uno strumento molto importante per chi è alla ricerca di un'occupazione. Il Cv infatti è una mera elencazione piuttosto asettica dei diversi percorsi di studio, delle esperienze lavorative precedenti e di eventuali corsi frequentati. Una presentazione senza personalità però, ed è risaputo, non conquista certo chi deve reclutare un candidato nella propria azienda. Ecco perché la lettera di presentazione può fare la differenza.

A che cosa serve

[Torna su]

Nella lettera di presentazione il candidato deve dare vita ai dati contenuti nel CV, descrivendo i suoi desideri, le sue ambizioni, i suoi interessi e il proprio progetto lavorativo.

La lettera di presentazione infatti ha il fine di rivelare al datore di lavoro o all'ufficio del personale la personalità del candidato, spiegando il contenuto del CV e perché si ritiene di essere adeguati per la posizione lavorativa offerta e per quella realtà aziendale.

Come e cosa scrivere

[Torna su]

Una buona lettera di presentazione deve trasmettere entusiasmo, essere accattivante e convincente. Chi la legge deve cogliere prima di tutto il reale interesse del candidato per la posizione offerta. Per questo è importante, prima di tutto, sforzarsi di personalizzarla in base all'azienda e al ruolo per cui ci si candida. Prima di scrivere la bozza è bene quindi informarsi e analizzare profondamente l'azienda in cui si vuole lavorare, scoprendone la storia, i valori che persegue, i mercati in cui opera e come è strutturata dal punto di vista organizzativo. Oggi quasi ogni azienda, soprattutto se di grandi dimensioni, ha un sito internet vetrina da cui si possono attingere informazioni molto utili aquesto scopo.

Come renderla efficace

[Torna su]

La prima cosa da fare per fare in modo che la lettera di presentazione risulti efficace e attraente è di scrivere in modo da renderla pertinente alla posizione offerta. Un reclutatore esperto è in grado di comprendere immediatamente se la lettera di presentazione è stata scritta dopo una lettura superficiale dell'annuncio e inviata senza aver capito neppure quali sono le mansioni richieste.

Una lettera pertinente all'annuncio specifico rivela la contrario un reale interesse da parte del candidato perché dimostra impegno e serietà. Nel redigerla è molto utile rimandare alle parti del CV in cui il reclutatore può individuare con un colpo d'occhio i requisiti e le esperienze maturate in linea con il ruolo da ricoprire.

Come strutturarla

[Torna su]

La formula di apertura di una buona lettera di presentazione deve indirizzarsi direttamente al soggetto che la leggerà. Per cui se l'azienda in cui ci si candida è piccola e sarà il datore di lavoro leggerla allora è il caso di aprirla utilizzando una formula del tipo "Spett.le Azienda Alfa", se invece l'impresa ha un responsabile del personale è opportuno aprire la lettera rivolgendosi direttamente a quest'ultimo.

Nel corpo del testo evidenziare immediatamente il possesso dei requisiti specifici indicati nell'annuncio di lavoro, come ad esempio l'ottima conoscenza della lingua inglese o l'utilizzo professionale di un determinato software. Mettere in evidenza le esperienze maturate nel medesimo ruolo offerto dall'azienda di cui si vuole fare parte.

Nelle conclusioni non dimenticare mai di salutare, senza usare formule troppo pompose, indicare data e luogo e firmare la lettera.

Lo stile da preferire

[Torna su]

Una lettera di presentazione non deve essere ossequiosa o troppo formale. Meglio utilizzare sin dall'inizio un linguaggio diretto, chiaro e sintetico. Come per il CV, evitare di essere prolissi e auto celebrativi. Molto meglio puntare sulle caratteristiche e sulle esperienze che possono tornare utili all'azienda per cui ci si candida. Presentarsi come una "risorsa", evidenziando ciò che si può fare per renderla più efficiente, senza essere troppo sfacciati o arroganti. Chi seleziona i candidati in genere ritiene importante che il candidato abbia una buona consapevolezza delle proprie capacità.

ESEMPIO DI LETTERA DI PRESENTAZIONE

Mario Rossi

via __________ n. ______

cap ____________

______________ (_____)

M.Rossi@email.com

cell. ________________

Gent.ma Dott.ssa ______________

Responsabile della Selezione el personale

della ______________(Nome Azienda)

via_____________n. _____

cap______________

________________ (_____)

Data: ____/______/______

Oggetto: Candidatura per la posizione di ______________

Spett.le Dott.ssa __________________

con la presente lettera vorrei sottoporre alla Sua attenzione la mia candidatura per la posizione di ___________________________ come da vostro annuncio del _____________________ apparso su __________________

Dopo aver conseguito una una laurea in ___________________ presso il ________________, le mie esperienze professionali mi hanno permesso di occuparmi di _____________________________ presso _____________________

A questa esperienza lavorativa ne ho affiancato altre come freelance, come dimostra il portfolio che Le allego e che può visionare anche sul mio sito/blog al seguente indirizzo ________________________

La cura del dettaglio e la puntualità con cui ho consegnato i miei progetti hanno sempre contraddistinto il mio modo di lavorare, sia quando ho dovuto affrontare lavori di gruppo che individuali.

Al momento sto ricercando una nuova opportunità professionale per sfruttare al meglio le mie capacità e la mia innata creatività.

Ritengo che la vostra azienda, nota per dare spazio ai giovani e alle idee, possa rappresentare per me un ambiente estremamente stimolante in cui crescere dal punto di vista personale e professionale, certo di poter rappresentare una risorsa importante e perfettamente in linea con la vostra filosofia aziendale.

La ringrazio sin da ora per l'attenzione che mi dedicherà e Le chiedo la cortesia di contattarmi per un riscontro. Restando disponibile a un colloquio conoscitivo, Le porgo i miei più cordiali saluti.

__________lì___________

Data Luogo

Mario Rossi

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: